home
news
chi siamo
attivitą
riservato
fun
IBM
faq
contatti
links

IIa SoirÉe Fantastique

Nella cornice dello splendido Caffè San Marco si è svolta la seconda Soirée Fantastique di Trieste Magica.
Lo spettacolo è stato presentato da Julian che ha intramezzato il succedersi degli artisti con dei divertenti siparietti magici. Durante la serata sono state presentate le attività di Trieste Magica, tra cui l'organizzazione di un'Accademia della Magia indirizzata a tutti coloro che volessero apprendere quest'affascinante arte.
L'onere e l'onore di iniziare la serata e di rompere il ghiaccio con il pubblico è stato affidato a Dave D. che ha stupito tutti con due coreografici effetti di cartomagia culminanti nel ritrovamento della carta scelta al di sotto di un tavolo.
E' stata quindi la volta di Step con un numero di mentalismo che ci ha portato in una dimensione ultraterrena in cui si sono combinate tecniche medianiche con rituali legati all'antica e misteriosa tradizione voodo.
Il presidente di Trieste Magica Ghibli ci ha quindi intrattenuto con due divertentissimi effetti che hanno coinvolto in prima persona il numeroso pubblico presente alla manifestazione: il sacchetto dell'uovo, dove un uovo appare e scompare misteriosamente e comicamente, ed i suoi famosissimi pompom colorati.
Valerio ha quindi divinato magicamente dei numeri e delle carte scelti mentalmente da vari spettatori del pubblico.
A seguire la debuttante Elanor , unica donna della serata, con un effetto in cui la carta scelta dallo spettatore veniva bruciata, fatta eccezione per un angolo e miracolosamente ritrovata integra (e coincidente all'angolo dello spettatore) all'interno di una serie infinita di coloratissime scatole sigillate.
Seguendo la scia del mentalismo si è esibito Alucard che ha incredibilmente predetto la frase scelta da una spettatrice in una delle pagine tra diversi libri disponibili in sala.
La splendida serata è stata conclusa dal decano Nevio Martini che manipolando carte, anelli e candele accese e facendo apparire colombe ha affascinato con la sua innata classe l'intero pubblico.
La passerella finale degli artisti ha decretato immancabilmente e con rammarico la fine dello spettacolo che ha saputo divertire, entusiasmare e appassionare le molte persone intervenute e che hanno letteralmente riempito la sala.

 


Home - Chi siamo(Trieste Magica - Saluto del Presidente - I Nostri Artisti - Raccolta Fotografica - Rassegna Stampa) - Attività (Riunioni - Accademia - Recensioni) - Riservato - Fun (Magia On-line - Download - Guestbook - Introduzione in flash) - L'IBM - FAQ - Contatti - Links